SETTORE VIVO
- Invertebrati acqua dolce
- Invertebrati marini
- Pesci acqua dolce
- Pesci marini
Fam. Acanthuridae
Fam. Apogonidae
Fam. Balistidae
Fam. Blennidae
Fam. Callionymidae
Fam. Chaetodontidae
Fam. Cirrhitidae
Fam. Eleotridae
Fam. Ephippididae
Fam. Gobiidae
Fam. Labridae
Fam. Monacanthidae
Fam. Muraenidae
Fam. Pomacanthidae
Fam. Pomacentridae
Fam. Pseudochromidae
Fam. Scorpaenidae
Fam. Serranidae
Fam. Siganidae
Fam. Syngnathidae
Fam. Zanclidae
- Piante acquatiche



  Anampses meleagrides Disponibilità:  
  Di forma simile a Thalassoma lunare, ma con corpo più alto, profilo della testa meno arrotondato, pinna caudale tronca. Ha colore di fondo blu nerastro, con fitta e regolare maculatura bianca; una macchia a ocello all'estremità della pinna dorsale e una, in situazione opposta, all'estremità dell'anale; pinna caudale gialla.Diffuso nella zona Indopacifico centrale.
Dimensioni: fino a 30 cm.

 


  Cirrhilabrus scottorum Disponibilità:  
 

 


  Coris gaimard Disponibilità:  
  Pesce appartenente alla famiglia dei Labridi, proveniente prevalentemente dall'arcipelago Indo-Australiano. Corpo molto appiattito ed allungato quasi nastriforme, bocca piccola, in posizione anteriore, le pinne dorsale ed anale si estendono su quasi tutto il corpo. Come pochi altri pesci marini, presenta due livree: una giovanile, di color rosso acceso, con cinque macchie bianche di cui la centrale si prolunga quasi fino al ventre; quella di adulto è più colorata, di color crema od oro che diventa rossa e poi verde andando verso la coda che è gialla, con una rigatura azzurra o verde sulla testa ed una moltitudine di puntini azzurri metallizzati sulla parte finale del corpo, assenti nella varietà C. G. Africana.

 


  Halichoeres chrysus Disponibilità:  
  Piccolo labride dalla livrea giallo brillante. I giovani esemplari sono completamente gialli e presentano 4 piccole macchie nere rotonde (3 sulla pinna dorsale e una sulla caudale) che con l'età spariscono una alla volta restando in nrumero di 2 per le femmine e 1 per i maschi. Crescendo si evidenziano delle tenui striature verde/turchese nella testa. E' un pesce pacifico e può convivere senza problemi con pesci di altre specie, ma non possono convivere 2 maschi insieme. Luogo di provenienza: Oceano Indiano.

 


  Labroides dimidiatus Disponibilità:  
  Pesce appartenente alla famiglia dei Labridae, proveniente da tutto l'oceano Pacifico tropicale e dal Mar Rosso. Corpo molto allungato, abbastanza appiattito nella parte posteriore, testa appuntita, con una piccolissima bocca posta in posizione frontale; livrea delicatamente colorata di bianco, celeste e blu, a righe orizzontali. In natura la sua caratteristica peculiare è quella di cibarsi dei parassiti che infestano la pelle e le branchie dei pesci. Il L.Dimidiatus non si lascia intimidire da nulla e pulisce anche i pesci più feroci della barriera, entrando ed uscendo da fauci che potrebbero inghiottirlo in un solo boccone.

 


  Paracheilinus filamentosus Disponibilità:  
 

 


  Paracheilinus lineopunctatus Disponibilità:  
 

 


  Pseudocheilinus evanidus Disponibilità:  
 

 


  Pseudocheilinus hexataenia Disponibilità:  
  Un Labride di piccole medie dimensioni molto colorato ed appariscente è un instancabile nuotatore ed anche molto veloce. E' un pesce diurno che di notte dorme , come molti altri Labridi, avvolto in uno strato di muco per difendersi da eventuali predatori. Se spaventato tende a nascondersi molto velocemente e per molto tempo. Lo Pseudocheilinus hexataenia e un pesce adatto agli acquari di barriera in quanto non infastidisce i coralli di nessun tipo ma potrebbe infastidire piccoli crostacei come gamberetti che facilmente verrebbero divorati. Raggiunge una dimensione massima di circa 10cm. Luogo di diffusione: Indo-Pacifico.
Taglia: S

 


  Thalassoma lunare Disponibilità:  
  Questa specie è diffusa nel Mar Rosso e nelle parti tropicali dell'Indo-Pacifico, dalle coste tropicali dell'Africa orientale fino alla Nuova Zelanda. Vive nelle barriere coralline. Il corpo è allungato, piuttosto compresso ai fianchi, il profilo dorsale percettibilmente arcuato, quello ventrale meno. La pinna caudale è larga, a delta e con i due estremi allungati. La pinna dorsale è bassa e lunga, così come l'anale, mentre la pinna pettorale è ampia e trapezoidale. La livrea giovanile prevede una colorazione verdastra screziata da piccole macchie verticali rossastre, il ventre bianco e la testa verde striata di magenta. Le pinne sono quasi trasparenti, orlate debolmente di rosso e d'azzurro, la coda è trasparente. La livrea adulta è decisamente più viva: la testa è verde-azzurra con grosse zebrature rosse e magenta, gli stessi colori che screziano minutamente il lungo corpo verde. Alla radice del grosso peduncolo caudale vi è una macchia nera. La pinna dorsale ha un'anima magenta, orlata d'azzurro vivo mentre la pinna dorsale e quella anale, verdi, presentano entrambe due strisce orizzontali (una azzurra e una rossa) a media altezza. Le pinne ventrali sono gialle, così come il centro della pinna caudale, orlata di verde e con le due estremità allungate rossastre o magenta. Raggiunge una lunghezza massima di 25cm.

 
 
Chi Siamo | Contatti e orari | I Nostri Servizi | Eventi | Settori Specializzati | Vivo | I Nostri Prodotti | Le Marche | Articoli
 
AquaPolis di Daniele De Luca - Piazza 24 Maggio n.16 - 84122 SALERNO
P.Iva 04958580658, C.F. DLC DNL 76B24 H703S

Tel. 089 228924 - Cell. 328 1564235
Facebook info@aqua-polis.it